E’ di pochi giorni fa l’ok dalla Commissione Europea per l’immissione in commercio di un nuovo vaccino esavalente destinato ai neonati che potrebbe sostituire le due iniezioni contemporanee che sono somministrate fin ora.
L’annuncio è stato dato dall’azienda Sanofi che ha messo a punto la formula. «Siamo molto lieti che il nuovo esavalente abbia ricevuto l’approvazione europea. – commenta così Jean-Paul Kress, Presidente di Sanofi Pasteur MSD -. È la conferma dell’impegno di Sanofi per l’innovazione nei vaccini al fine di migliorare lo stato di salute della popolazione in Europa».

Il nuovo vaccino è stato presentato, infatti, come un prodotto semplice e sicuro da somministrare, grazie alla sua esclusiva formulazione pronta all’uso perché è l’unicocompletamente liquido e pronto all’uso, in grado di proteggere i neonati contro sei patologie ‘prioritarie’ per l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms): difterite, tetano, pertosse, epatite B, poliomielite ed Haemophilus influenzale tipo b e può essere somministrato già dalla sesta settimana di vita del bambino.

Fonte: www.quotidianofarmacia.it

Share