Il Coronavirus minaccia l’Europa. Il batterio appartiene alla stessa famiglia di quello della Sars: la polmonite responsabile della morte di circa 800 persone in Asia. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si contrarrebbe anche stando a stretto contatto, come dimostra il caso francese di un paziente contagiato dopo essere stato nella stessa stanza di una vittima del Coronavirus. Il comunicato dell’OMS non riguarda solo il Vecchio Continente, ma il mondo intero: dal 2012 sono stati 34 i casi confermati in Europa e Medio Oriente, di cui 18 letali. In particolare l’Arabia Saudita, ha chiesto l’aiuto di esperti internazionali a fronte delle morti registrate nel Paese (15 decessi su 24 casi accertati dal settembre 2012). Nonostante i numeri, sono ancora sconosciuti le modalità di contagio di questo virus letale e si raccomanda agli Stati membri un’attenta sorveglianza sui futuri casi.

Fonte: http://www.west-info.eu

Share