(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Milano, 09 mag – Il gup del tribunale di Milano Sofia Fioretti ha rinviato al 20 maggio prossimo il procedimento per bancarotta, relativo al fallimento della Marvecspharma, a carico di 23 persone, tra i quali alcuni ex consiglieri e manager delle divisioni italiane delle multinazionali del farmaco Pfizer e Astrazeneca. Il rinvio e’ stato deciso alla luce di nuove produzioni documentali e perche’ una parte degli indagati, per i quali il pm di Milano Gaetano Ruta, titolare del fascicolo, ha chiesto il rinvio a giudizio, hanno chiesto di poter essere giudicati con rito abbreviato.

Fla-

(RADIOCOR) 09-05-14 18:51:04 (0536) 5 NNNN

Fonte: borsaitaliana.it

Share