Ma verra’ consegnato quello aggiornato, in G.U. la norma Aifa

 

 

cf44556a51286d614804fe79e40e9dbf

I farmacisti possono distribuire fino ad esaurimento delle scorte i farmaci per i quali il bugiardino e’ cambiato a causa di modifiche delle autorizzazione. Ma dovranno consegnare a mano, fuori dalla scatola, il foglietto illustrativo aggiornato. Previste sanzioni sia per farmacisti che per i titolari della autorizzazione in commercio. E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la determina dell’Agenzia del farmaco (Aifa) con le nuove misure per l’attuazione dell’art. 37 del decreto legislativo del 24 aprile 2006, n. 219, modificato poi dalla legge 9 agosto 2013, n. 98.

Con il provvedimento vengono individuate le modalità con cui viene “autorizzato l’esaurimento delle scorte di medicinali per i quali sono intervenute, a seguito di procedure autorizzative, o di rinnovo dell’autorizzazione all’immissione in commercio, modifiche pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana oppure nella Gazzetta Ufficiale dell’Ue per i medicinali approvati con procedura centralizzata”. Ma l’autorizzazione è subordinata alla consegna da parte dei farmacisti agli utenti del foglio illustrativo con i relativi aggiornamenti della variazioni dell’autorizzazione all’immissione in commercio.

 

Fonte: ansa.it

Share