(ASCA) – Firenze, 16 lug – Contratto di solidarieta’ per 1.607 informatori scientifici del farmaco alla Menarini. L’accordo firmato con i sindacati sostituisce i circa mille esuberi inizialmente prospettati. Si tratta di 1.607 contratti di solidarieta’ tra informatori scientifici per 24 mesi con una riduzione media di orario mensile del 30%, a cui corrisponde una riduzione di stipendio, in virtu’ dei contributi previsti, tra il 2 e il 6%. ”Abbiamo firmato – spiega Lucia Aleotti di Menarini – la settimana scorsa un contratto di solidarieta’ per 1600 persone. Ci siamo posti nell’ottica delle persone che avremmo dovuto lasciare a casa e abbiamo avuto un guizzo d’orgoglio. La sostituzione degli esuberi con la solidarieta’ per noi e’ una scommessa sulla ripresa del Paese”. Per quanto riguarda eventuali nuove acquisizioni all’estero, la Aleotti spiega che ”teniamo sempre l’occhio vigile ma non facciamo mai passi avventati. Ci interessa molto il Sud America, in particolare il Brasile, ma non facciamo acquisti spericolati. Abbiamo fatto l’acquisizione di Invida in Asia Pacifico, dobbiamo farla crescere”. afe/mau

Fonte: www.asca.it

Share